Arte Posa di Franceschetti Michele

 

 

PAVIMENTI e PULIZIA: 

i nostri consigli

La pulizia dei pavimenti può risultare un argomento facile e scontato, ma vista la vasta gamma di materiali per la pavimentazione e di detergenti in commercio, ci fa piacere poterVi dare i nostri consigli al fine di ottenere un risultato ottimale.

Esistono soluzioni diverse a seconda del tipo di pavimento (legno laminato, gres porcellanato, marmo, ...) e in base alla macchia da togliere.
A seguire qualche nostro consiglio.

CONSIGLI per la PULIZIA delle PAVIMENTAZIONI

I consigli basilari per una pulizia corretta, probailmente li consocete già, tuttavia, Ve li ricordiamo elencandoli qui di seguito:

  • Liberare, per quanto possibile, la stanza dove si intende effettuare la pulizia.
    Più la stanza da pulire è libera, più accurata e veloce risulterà la pulizia. Consigliamo quindi di capovolgere le sedie sopra al tavolo se presente, arrotolare i tappeti e se possibile alzarli dalla pavimentazione, raccogliere gli oggetti rimasti a terra o spostarli in un'altra stanza.
  • Preparare la pavimentazione per la pulizia.
    La preparazione consiste nello spazzare la superficie da pulire così da raccogliere lo sporco più evidente.
    Se la superficie si presenta molto sporca consigliamo di utilizzare, olter che la classica scopa anche un asprivapolvere.
  • Lavaggio della superficie.
    Dopo aver concluso la fase precedente, si può procedere con il lavaggio della pavimentazione, con straccio o mocio.
    Vi consigliamo di riempire circa a metà il secchio con acqua (indicativamente due litri) ed aggiungere il detergente più adatto alla Vostra pavimentazione. Tenete presente che il prodotto più deteregente e disinfettante in assoluto resta l'acqua bollente con l'aggiunta di aceto o qualche goccia di alcool.
    Nel caso di pavimentazioni di finto parquet potete aggiungere un paio di cucchiai di sapone di marsiglia. Il nostro consiglio è comunque di non utilizzare mai l'ammoniaca che tende ad opacizzare il legno.

    Il lavaggio della pavimentazione può essere ripetuto in caso di sporco ostinato.
    Vi consigliamo al termine della pulizia di aprire un paio di minuti le finestre presenti, in questo modo il pavimento asciugherà prima e nel frattempo avrete anche cambiato l'aria nella stanza.

PAVIMENTI in CERAMICA

I pavimenti in ceramica sono tra i più diffusi e comprendono il gres porcellanato, la monocottura e la bicottura e sono noti per essere molto pratici e facili nella pulizia quotidiana, anche perchè non richiedeono particolari prodotti di detersione. Tuttavia noi Vi consigliamo di utilizzare prodotti neutri, meglio se diluiti in acqua tipieda e di evitare quelli con sostanze a base di acidi corrosivi che possono danneggiare, a lungo andare la pavimentazione.

Per il gres porcellanato non abbiamo particolari consigli, in quanto la sua miscela compatta e resistente non richiede particolari cautele nelle normali operazioni di detersione. Vi consigliamo di non comprare detergenti specifici, ma di lavare le pavimentazioni con acqua calda (circa un paio di litri), una tazza di aceto e un paio di cucchiai di detersivo per piatti non abrasivo. Se lo sporco è molto poi, potete aggiungere alla miscela detergente anche un paio di cucchiai di bicarbonato. Il risultato sarà un pavimento senza macchie, polevere e sporcizia.

Per la monocottura invece, Vi consigliamo di effettuare la pulizia utilizzando un panno morbito da bagnare nell'acqua. In questo caso potete utilizzare i detergenti specifici per ceramica, solitamente da sciaquare a seguito del lavaggio.

La bicottura, più lucida e brillante rispetto alla monocottura, richiede un po' più di attenzione. Utilizzante anche in questo caso panni morbidi e detergenti NON abrasivi per evitare di segnare la pavimentazione.

PAVIMENTI in LAMINATO

Le pavimentazioni in legno laminato o finto parquet, oltre ad un aspetto caldo e famigliare, sono anche molto resistenti e funzionali.
La pulizia migliore che possiamo consigliarVi è quella con acqua molto calda, ottimo sgrassante, con l'aggiunta di un paio di cucchiai di sapone di Marsiglia.

PAVIMENTI in COTTO

La pavimentazione in cotto si pulisce con un normale detergente, va bene anche il composto utilizzato per il legno laminato (acqua + sapone di Marsiglia). Se volete poi mantenere la pavimentazione in cotto del colore originale, una volta al mese potete passare un panno con olio di lino sulla pavimentazione, lasciarlo agire per una notte e lavarlo con aqua (circa due litri) e due cucchiai di sapone di Marsiglia per rimuovere i residui di olio. Con questo metodo, non dovrete più utilizzare cere ma avrete comunque un pavimento sempre brillante.

 

Speriamo di averVi dato buoni consigli per la pulizia quotidiana dei Vostri pavimenti, tuttavia vi ricordiamo che possiamo offrirVi un servizio di manutenzione di pavimentazioni esistenti, in modo da seguirVi, ovviamente non nella pulizia quotidiana, ma in quella straordinaria igienizzante e nella manutenzione più ampia della pavimentazione. Non esitate a contattarci.

 

Richiedi Informazioni